Abiti da cerimonia e accessori

C’è chi pensa, soprattutto il versante femminile, che il momento clou di un matrimonio non sia lo scambio delle promesse o il ricevimento, ma l’abito della sposa che finalmente viene svelato.
Si potrebbe quindi dedurre che in qualsiasi modo lo sposo scelga di vestirsi, sarà sempre in secondo piano rispetto alla sua Lei.
Comunque la si pensi, il mondo degli abiti e degli accessori per gli sposi (e perchè no, anche per gli invitati) è una delle componenti del matrimonio che più suscita interesse, gossip e giudizi.
Ogni anno, le bridal week propongono tendenze e stili diversi, ciclici. C’è chi però ancora non segue la moda ma solo il proprio gusto.
I dilemmi sono sempre gli stessi. Per lui: vestito super elegante da poter indossare solo quel giorno o meno sfarzoso da poter riutilizzare in futuro? Scarpa lucida verniciata o normale? Gilet o non gilet? Papillon o Cravatta?
Per Lei: Scegliere il bianco o l’avorio? Il pizzo o il tulle? A sirena o a principessa? Velo o non velo?
E per gli invitati? Anche qui, solite raccomandazioni: Evitare il bianco, coprire le spalle se matrimonio religioso, evitare abiti troppo sfarzosi.
Qualunque siano i gusti, qui in Salento non manca la scelta: